16 gennaio 2022

16 gennaio 1954 – Muore Edoardo Rubino, creò il Faro della Maddalena

faro_maddalena

Edoardo Rubino era nato a Torino l’ 8 dicembre 1871  ed  è lo scultore che ha realizzato  il Faro della Vittoria, meglio noto come faro della Maddalena di Torino. E’ un monumento dedicato alla Vittoria Alata, posto sulla sommità del Parco della Rimembranza presso il Colle della Maddalena. L’ottica del faro è alloggiata nella fiaccola che sorregge tra le mani l’imponente statua in bronzo.

L’ opera era stata commissionata nel 1928 dal senatore Giovanni Agnelli che voleva donarla alla città per commemorare il decimo anniversario della vittoria dell’Italia nella prima guerra mondiale.

La statua pesa complessivamente 25 tonnellate, è alta 18,50 metri ed è poggiante su un basamento in pietra di ulteriori 8 metri di altezza. La luce del faro è visibile da tutta la città e dai dintorni, in particolare di notte. Dalla vetta del colle dove è posto, ovvero un piazzale ricoperto di ghiaia, si gode un buon panorama della catena delle Alpi Occidentali e vicino alla statua è presente una tavola di orientamento in granito con lastra superiore di ottone, con l’indicazione della rosa dei venti e della direzione delle principali vette alpine visibili nelle giornate terse.

Sulla facciata del basamento in granito, rivolta verso Torino, è incisa un’epigrafe di Gabriele D’Annunzio

ALLA PURA MEMORIA, ALL’ALTO ESEMPIO  DEI MILLE E MILLE FRATELLI COMBATTENTI  CHE LA VITA DONARONO PER ACCRESCERE LA LUCE DELLA PATRIA A PROPIZIAR COL SACRIFICIO L’AVVENIRE IL DUREVOLE BRONZO LA RINNOVANTE SELVA DEDICANO GLI OPERAI DI OGNI OPERA DAL LORO CAPO GIOVANNI AGNELLI ADUNATI SOTTO IL SEGNO DI QUELLA PAROLA BREVE CHE NELLA GENESI FECE LA LUCEFIAT LUX: ET FACTA EST LUX NOVA”


» ELENCO ARTICOLI Accadde Oggi «
Stampa
© 2022 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl