02 aprile 2021

2 aprile 1842 – Nasce Domenico Savio

Domenico Savio

“La morte piuttosto che compiere peccati”. Ha soltanto 7 anni quando, il giorno della Prima Comunione, il piccolo Domenico Savio a Castelnuovo d’ Asti si pone questo proposito di vita. Dio lo prese in parola chiamandolo a sè il 9 marzo 1857, a soli 15 anni.

Ma tre anni prima Domenico Savio aveva incontrato don Giovanni Bosco sul sagrato della cappella dei Becchi di Castelnuovo e pochi giorni dopo il dodicenne era entrato a far parte del suo oratorio. Ma dopo tre anni fu rimandato a casa per le sue precarie condizioni di salute.

Il 9 marzo moriva dicendo “Che bella cosa io vedo mai”. Don Bosco annunciò la morte del giovane Domenico con queste parole: “Da oggi c’è un angelo in meno sulla terra e uno di più in cielo”.

Il 12 giugno 1954 verrà proclamato santo e papa Pio XII nel decreto di beatificazione scriverà: “La vita di questo adeloscente, vita così breve di 15 anni e già ben matura, quantunque appena all’ inizio, è tutta racchiusa in queste tre parole: purezza, pietà, apostolato”.



» ELENCO ARTICOLI Accadde Oggi «
Stampa
© 2021 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl