30 gennaio 2013

Tav: nei cantieri mille posti di lavoro diretti

Nei cantieri per la Tav Torino-Lione ci saranno mille posti di lavoro diretti all’anno, per dieci anni. A fine opera il consumo di suolo sarà di 1,5 ettari: gli 8,5 impegnati ex novo saranno compensati da 7 liberati. È quando descrive il progetto definitivo della Torino-Lione che sarà presentato domani a Roma.



» ELENCO ARTICOLI 2013 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl