20 dicembre 2020

ALBERTO MASSUCCO, DALLA MECCANICA ALLO CHAMPAGNE

Alberto Masucco

Imprenditore da generazioni nel settore della metalmeccanica, ma anche tecnico e progettista. Insomma, alle spalle tutto un know-how nel mondo della meccanica torinese. E’ la storia di Alberto Massucco, appassionato di sfide e da sempre innamorato della Francia

Proprio per questo amore, qualche anno fa Massucco ha fatto una scelta di campo netta e precisa nella ricerca e nella selezione dei vini Champagne. Dapprima come importatore poi come produttore, primo italiano proprietario di un vigneto nel territorio dello Champagne.

Alberto Massucco Champagne importa, sin dalla sua prima produzione, Isos, termine che in greco significa “uguale”: un vino che risulta essere la somma degli champagne delle vigneronnes, che in parti uguali hanno contribuito alla creazione di un unico champagne.

Quel che davvero rivela l’anima di Alberto Massucco è la sua verve di produttore, andando a creare una linea di champagne tutta francese nella forma e nella sostanza ma con un impercettibile ed inafferrabile estro italiano.  Nasce così una collaborazione mossa dalla passione di Massucco e il savoir faire di Erick De Sousa, riconosciuto come uno dei migliori e stimati produttori di champagne, che salda indissolubilmente un’amicizia che dura da anni.

A Erick, il compito di seguire in cantina la linea  e il privilegio di trasformare le emozioni di Alberto traducendole nelle sue etichette.

Lo Champagne Alberto Massucco per ora si sta prendendo il suo tempo in cantina. Aspettiamo il 2024 per poterlo degustare e poter seguire con lo sguardo le bollicine che saliranno dai calici.

 



» ELENCO ARTICOLI I Piemontesi «
Stampa
© 2021 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl