03 marzo 2021

UN SOMMERGIBILE IN RIVA AL PO, A TORINO

sommergibile-torino-633x400

Cosa ci fa un sommergibile in riva al Po, all’interno del Parco del Valentino, nei pressi di Ponte Isabella, a Torino?

Ce lo siamo domandati in molti, passeggiando nel bel parco subalpino e imbattendoci all’ improvviso in questo bestione metallico, marino. Si tratta di uno dei pochi reperti storico-navali di grandi dimensioni rimasti in Italia. Ed è stato messo proprio a Torino, città che sa di montagna, non certo di mare. La ragione?

La spiegazione è nel nome a cui è dedicato. Il  sottomarino è intitolato a Andrea Provana: e fu chiamato così  in onore dell’ ammiraglio piemontese che partecipò alla battaglia di Lepanto nel 1571.

Il sommergibile, progettato dal Maggiore del Genio Navale Cesare Laurenti, fu costruito nel 1915 nei cantieri Fiat San Giorgio di La Spezia e varato ufficialmente il 27 Gennaio 1918. A settembre dello stesso anno, una settimana prima della fine della Prima Guerra Mondiale, iniziò il suo servizio bellico.

Il destino del sommergibile Provana fu però pacifico in quanto non partecipò mai ad azioni di guerra, ma fu usato per l’addestramento degli allievi dell’Accademia Navale di Livorno. Nel 1923 fu anche impiegato durante la crisi di Corfù, come protezione da eventuali attacchi della marina greca.

Il sommergibile fu usato ancora per l’addestramento  fino al 1927 quando il motore termico prese fuoco ferendo molti cadetti. Fu portato allora fino a La Spezia ma, visto che la sua tecnologia era ormai obsoleta, si decise di non ripararlo e di mandarlo in pensione.

La sua parte centrale fu portata nel capoluogo piemontese per l’Esposizione Mondiale del 1928 in occasione della Mostra sulla Regia Marina. Cinque anni dopo, il sommergibile fu comprato dall’Associazione Marinai, che lo collocò nei pressi della propria sede, al Valentino, dove ancora oggi si trova.

E’ possibile effettuare una visita al Sommergibile Provana, un pezzo di storia d’Italia ricco di curiosità.



» ELENCO ARTICOLI Curiosità «
Stampa
© 2021 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl