30 marzo 2009

Tossicodipendente dilapida 150 mila euro in 3 anni per droga

Un tossicodipendente ha dilapidato un patrimonio per pagarsi il vizio della cocaina. Fermato dai Carabinieri, l’uomo ha confessato il suo dramma personale e famigliare. In due anni l’uomo di 40 anni, residente nel Torinese, ha consegnato 150 mila euro a tre pusher nigeriani. Dopo mesi d’indagini, i Carabinieri della compagnia di Chivasso hanno arrestato per spaccio di droga Fabulus Bola, 28 anni, Emanuel Onnadi, 23 anni, e Collins Maiby, 27 anni, clandestini, tutti domiciliati a Torino. Gli arrestati consegnavano la cocaina a domicilio a Torino e Chivasso. Nell’operazione sono stati identificati complessivamente 40 clienti.



» ELENCO ARTICOLI 2009 » Un anno in Piemonte «
Stampa
© 2020 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl