24 gennaio 2021

24 gennaio 2002 – Morto nell’Albese il presentatore Nunzio Filogamo

Nunzio Filogamo

Aveva 99 anni ed era ospite da un decennio in un soggiorno per anziani a Rodello d’Alba (Cuneo). Nunzio Filogamo sarà sepolto nel cimitero di Monteu Roero dove già riposano i genitori del presentatore del primo Festiva della Canzone Italiana. Nato a Palermo il 20 settembre 1902 avrebbe perciò compiuto 100 anni in questo 2002 e già per il suo novantanovesimo compleanno il sindaco di Sanremo gli aveva inviato una targa di riconoscimento. “Garbato, cortese e raffinato aveva sottolineato il primo cittadino di Sanremo – Filogamo è ancora ricordato per la celebre frase con cui presentò il primo Festival, a quei tempi trasmesso solo alla radio: «Cari amici, vicini e lontani, buonasera ovunque voi siate!»”.

Presentò anche le due edizioni successive del Festival, per poi venirne estromesso, con l’arrivo della televisione, in quanto ritenuto poco telegenico. Dato il forte controllo cattolico sulla RAI di quegli anni, probabilmente contribuirono a tale esclusione le ricorrenti voci sull’omosessualità di Filogamo alle quali faceva esplicito riferimento nelle movenze il grande imitatore Alighiero Noschese. Il popolare presentatore tornò comunque al Festival nel 1957, al fianco di Marisa Allasio, cui non risparmiò i rimproveri, nell’ultima serata, per le numerose “papere”. Ritiratosi in una casa di riposo di Rodello, nelle Langhe cuneesi, nel 1987 aveva partecipato alla trasmissione del venerdì sera di Rete 4 Un fantastico tragico venerdì sera, con Carmen Russo e Paolo Villaggio.



» ELENCO ARTICOLI Accadde Oggi «
Stampa
© 2021 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl