10 ottobre 2021

PAOLA BRAGANTINI, DAL PARLAMENTO AL TAXI

Paola Bragantini

 

Quanti politici conoscete che dopo la carriera parlamentare sono tornati al proprio lavoro? Certamente parecchi, soprattutto avvocati, insegnanti, liberi professionisti, fiscalisti, ecc.

Paola Bragantini invece, smesse le vesti da deputata, ha preso una licenza di servizio automobilistico pubblico e si è messa a fare la taxista per le strade di Torino.

D’ altronde Paola per tutta la vita si è sempre occupata di politica. Da presidente di circoscrizione a segretaria provinciale del Partito Democratico a parlamentare dal 2013 al 2018. Insomma, verrebbe da dire che non sapeva far altro che occuparsi della cosa pubblica. Del resto, negli anni precedenti, dopo la laurea, aveva fatto la bibliotecaria e nessun lavoro con contratto. E così nel 2018, quando ha fallito la rielezione a Montecitorio, si è posta il classico quesito: “Cosa voglio fare da grande?” Archiviata l’ amarezza per la sconfitta politica, per una manciata di voti sul collegio uninominale, Bragantini si è messa a studiare, ha superato due esami, uno alla Camera di Commercio l’altro alla Motorizzazione, per le abilitazioni e ha trovato la licenza da taxista da acquistare. Insomma, un investimento per la vita.

Paola ha poi ammesso di aver cercato un lavoro dignitoso che – allo stesso tempo – le consentisse un po’ di libertà quotidiana, insomma, per poter organizzare la propria giornata. E così si è messa a fare la taxista con la sua vettura Parigi-12. Un lavoro che le piace tantissimo, anche se quello è un mondo ancora un po’ troppo maschilista.

Per lei è un modo, anche questo, di fare politica, di incontrare la gente, di toccare con mano i problemi di una città come Torino. Da questo lavoro è nata anche l’ esigenza di scrivere, di pubblicare sui social la sua giornata, di narrare le storie – rigorosamente anonime – dei  clienti-passeggeri. Un successo: al punto che il quotidiano La Stampa le ha affidato una rubrica domenicale, in cronaca di Torino, dal titolo Taxi-writer.

E così se chiamate il radiotaxi vi potrà succedere che arrivi Parigi-12 e alla guida Paola Bragantini, ex parlamentare.



» ELENCO ARTICOLI I Piemontesi «
Stampa
© 2021 ENNECI Communication | Powered by WordPress | Designed by Manager Srl